Author Archive

Postepay Rock In Roma 2014 – sesta edizione

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

clip_image002[2]La strepitosa edizione Postepay Rock in Roma di un anno fa ha registrato oltre 200mila presenze: sono bastate, cosi, soltanto sei edizioni per diventare uno dei festival più attesi in Europa.

Prodotto da The Base, società leader dell’intrattenimento, la sesta edizione si terrà da giugno ad agosto, nell’originale venue dell’Ippodromo delle Capannelle, con i suoi spazi nel verde “modulati” in base alla diversa affluenza di pubblico, e si presenta con una line up tra le più ricche di sempre.

Il cartellone annovera superstar da varie parti del mondo, con molti nomi eccellenti di artisti e band prevalentemente rock, ma anche “live set” come quello di David Guetta, il rap italiano di Caparezza e il folk dei The Lumineers.

L’edizione 2014 si aprirà con una “special preview” del festival, il 17 maggio (evento gratuito), affidata ai GIUDA (+ THE CYBORGS, special guest), presso l’Orion Live Club (Roma Ciampino, viale Kennedy 52): l’anteprima con la rock‘n roll band romana, tra le più accreditate nel panorama internazionale.

Il calendario degli eventi:

Martedì 3 giugnoQUEENS OF THE STONE AGE, i migliori rappresentanti dello “stoner rock” statunitense;

Lunedì 9 giugno, sarà la volta di BILLY IDOL, il bello e dannato del rock anni ‘80;

Giovedì 19 giugno, un grande ritorno sul palco del festival per gli AVENGED SEVENFOLD con un’altra delle loro spettacolari performance;

Venerdì 20 giugno, suoneranno i THIRTY SECONDS TO MARS con il loro “frontman” Jared Leto fresco di premio Oscar;

Sabato 21 giugno, ad incendiare il festival ci saranno THE PRODIGY, accompagnati da Die Antwoord, uno dei progetti più originali degli ultimi anni;

Lunedì 23 giugno, per la prima volta a Roma gli ARCADE FIRE, la band canadese amata da David Bowie e Bono, con il loro inedito e sorprendente “Reflektor tour”.

Giovedì 26 giugnoROB ZOMBIE + MEGADETH, due fra i nomi più acclamati della scena “heavy metal”, la più innovativa e la più tradizionale;

Sabato 28 giugno, il “live set” del miglior dj e produttore al mondo, DAVID GUETTA, come nella migliore tradizione dei più grandi festival (Guetta ha suonato da “headliner” al “Rock In Rio”, “Sziget Festival” e “T in the Park”);

Martedì 1 luglio, in collaborazione con il “Sonisphere Festival”, METALLICA by request: a Roma dopo cinque anni con il loro tour europeo per l’unica data italiana. Special guest Alice In Chains, Volbeat e Kvelertak;

Martedì 8 luglioTHE BLACK KEYS, la rock band più premiata dell’anno, vincitrice di 3 “Grammy Awards”;

Mercoledì 16 luglioTHE LUMINEERS + PASSENGERS, il pop-folk della band americana del momento con un’eccezionale special guest;

Sabato 19 luglioPAOLO NUTINI, il cantautore scozzese presenterà dal vivo il suo nuovo disco;

Lunedì 21 luglioEDITORS, l’amatissima band inglese al festival con l’ultimo celebrato album “The Weight Of Your Love”;

Martedì 22 luglio, con un nuovo disco e un nuovo tour, ritorna al festival CAPAREZZA;

Giovedì 24 luglioPLACEBO, leggenda dell’”alternative rock” inglese;

Sabato 26 luglio, a grande richiesta dei fan, BASTILLE, la band rivelazione dell’anno, con il maggior numero di nomination ai “Brit Awards2014”;

Lunedì 28 luglioAFTERHOURS, l’unica band italiana invitata a suonare al festival;

Sabato 2 agostoFRANZ FERDINAND, la formazione di Alex Kapranos per un finale di pura energia.

Considerato tra i massimi festival in Europa, POSTEPAY ROCK IN ROMA unisce – mai come nel 2014 – la grande bellezza della musica al racconto della storia del rock. Se da un lato, produce economia e occupazione – con le centinaia di ragazzi impegnati nell’organizzazione – dall’altro incentiva la condivisione sociale e generazionale, si propone quale volano e riferimento per sperimentare e sostenere una miriade di trasformazioni culturali, senza rinunciare mai a raccontare la “filosofia” propria del mondo del rock attraverso i protagonisti assoluti.

POSTEPAY ROCK IN ROMA sarà impegnato anche quest’anno nel sociale con il progetto “Ehi, Tu! Hai midollo?”, che coinvolge, dal 2010, l’ADMO, Associazione donatori midollo osseo, e i clown di corsia di FEDERAZIONE VIP ITALIA ONLUS con lo scopo di sensibilizzare i giovani dai 18 ai 35 anni alla donazione del midollo osseo attraverso eventi di informazione, a livello nazionale come quello del prossimo 27 settembre.

Dopo l’esperienza positiva della passata stagione, il Festival conferma la partnership con COCOON PROJECTS supportando l’iniziativa “Più innovazione”.

Tutti i possessori di Postepay Visa di POSTE ITALIANE (main partner del festival) possono acquistare i biglietti per i concerti con lo sconto del 15% o con la possibilità di entrare 15 minuti prima dell’apertura dei cancelli. Inoltre per i possessori di Postepay sono previsti sconti anche per i trasporti: sono riservati parcheggi auto, navetta da stazione Termini andata e ritorno e pullman su tratte nazionali (in collaborazione con Eventi in Bus), biglietti del treno (in partnership con Ntv – Italo). Per acquistare i biglietti a prezzi scontati, fino ad esaurimento posti e partecipare ai concorsi ed altre novità, basterà collegarsi al sito postepay.it ed accedere alla sezione dedicata postepayfun.it.

Postepay Rock in Roma debutta anche nel mondo digitale grazie alla partnership con Deezer, il rivoluzionario servizio mondiale per la musica in streaming con un catalogo di oltre 30 milioni di brani, che accompagnerà questa edizione del Festival.

 VIRGIN RADIO è radio ufficiale di Postepay Rock in Roma.

CONCORSO SONG & SOUND SESSION – I FINALISTI

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

anidra-slideSi sono concluse le selezioni dei 5 autori e 5 interpreti per il concorso Song & Sound Session, Master Class Residenziale per autori e interpreti di canzoni che si svolgerà al centroAnidra di Borzonasca (Genova) dal 17 al 22 aprile. I 10 selezionati, abbinati in coppie di autori/interpreti, porteranno un brano inedito che concorrerà all’assegnazione del prestigioso Premio Giancarlo Bigazzi il prossimo 13 luglio.

WANDRÉ: UNA MOSTRA E UN LIBRO RACCONTANO L’ARTISTA DELLA CHITARRA ELETTRICA ITALIANA

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

WANDRE Celentano-MinaDa venerdì 11 a domenica 13 aprile Cavriago (Reggio Emilia) dedica un intero weekend al suo geniale cittadino che negli anni ’60 rese la chitarra elettrica italiana un’opera d’arte pop. Antonio “Wandrè” Pioli nella sua “fabbrica rotonda” alle porte della città ha realizzato la prima chitarra elettrica di Celentano, l’unica usata da Guccini, quelle più care ai Nomadi; ma anche i Kiss, Buddy Miller e Frank Zappa hanno suonato e apprezzato i suoi strumenti innovativi e sperimentali, sia nel suono che nel design. Ora ­ a 10 anni dalla scomparsa ­ una mostra, un libro e decine di appuntamenti ricostruiscono una storia di creatività tutta emiliana…

The Crimson ProjeKCt a Roma – 1 aprile 2014

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Artisti, Home-News

The-Crimson-Projekct-posterUn doppio trio, un po’ come i King Crimson degli anni ’90 dei quali sul palco vi sono ben tre componenti: Pat Mastelotto, Adrian Belew e Tony Levin. Una cronaca con commento al concerto del 1 aprile all’Auditorium Parco della Musica di Roma.
In realtà i sei musicisti appartengono a due formazioni distinte che si riuniscono in un’ideale band ispirata alla derivazione ProjeKCt di crimsoniana memoria…

ACOUSTIC NIGHT 14 – Le Nuove Generazioni

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Artisti, Home-News

LocandinaAN14Giovani musicisti che si stanno affermando nel mondo saranno gli ospiti di Beppe Gambetta all’ormai tradizionale appuntamento di maggio con l’universo artistico della musica acustica. Il tema nasce dalla voglia d’indagare le nuove vibrazioni che provengono da una generazione cresciuta nell’ambito di un mondo globale, caratterizzato dalla facilità di mescolare le esperienze e d’incontrare (anche solo virtualmente) artisti di altre culture.

Tommy Emmanuel in tour in Italia

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

Tommy EmmanuelIl grande chitarrista australiano Tommy Emmanuel arriva in Italia per una serie di date tra fine aprile e inizio maggio.

 

28 Aprile – Empoli (FI) – Palazzo delle Esposizioni – Info: www.ticketone.it

29 Aprile – Roma – Planet – Info: www.planetroma.com

30 Aprile – Catania – Teatro Metropolitan – Info: www.lizardmessina.it

2 Maggio – Trieste – Teatro Rossetti – Info: www.venetojazz.com

4 Maggio – Milano – Teatro della Luna – Info: www.teatrodellaluna.com

5 Maggio – Verona – Teatro Filarmonico – Info: www.venetojazz.com

6 Maggio – Genova – Teatro Politeama – Info: www.politeamagenovese.it

7 Maggio – Bologna – Teatro Duse – Info: www.teatrodusebologna.it

8 Maggio – Torino – Teatro Colosseo – Info: www.teatrocolosseo.it

Chitarre 338 aprile 2014 sommario

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Sommario

Chitarre 338 Aprile 2014 okGUTHRIE GOVAN - La tecnica e la musica

Molti chitarristi moderni arrivano a pensare che basti imparare ogni scala, ogni modo e suonare in ogni tonalità, ogni posizione, per diventare ‘musicali’. Govan sa bene che non è così e ogni volta che sale sul palco fa di tutto per dimostrare di non essere solo uno strumentista dotato di abilità tecnica straordinaria o il raffinato didatta che molti hanno conosciuto nelle pagine di note riviste internazionali. La sua è una filosofia di sobrio e serio artigiano della musica che ne fa un esempio per tutti.
Il tour con gli Aristocrats è abbastanza stancante ma sta andando molto bene, il feedback è fantastico, tanto pubblico… Guthrie è contento e si rilassa nel parlare di musica e soprattutto… musicalità nella nostra intervista.
Simone Gianlorenzi ci aiuta ad entrare nella dimensione di Govan con degli esempi trascritti direttamente dall’album Culture Clash.

 

_________________________________________________________________

 

ARTISTI

  LACUNA COIL

Il nuovo album della metal band italiana che vende milioni di dischi in tutto il mondo, Broken Crown Halo, nelle parole del chitarrista Maus prima della partenza del tour.

MIMMO LANGELLA  - In Soul Town il chitarrista napoletano affronta con grande eleganza inflessioni e accenti del soul-funk jazz in voga negli anni sessanta, duettando con l’organo Hammond.

 OLA ENGLUND

Il chitarrista svedese parla del lavoro con Feared e The Haunted e dei suoi strumenti signature marchiati Washburn e Randall.

 

ANTONIO TOSQUES - La chitarra jazz di Tosques trova la sua migliore espressione nell’album firmato assieme al batterista Pietro Iodice con Lithium J Quartet.

 EKO VISION – MASSIMO VARINI

50 anni di storia e la voglia di rilanciare il marchio. La Eko affida la trasformazione del proprio catalogo a un chitarrista prestigioso, come Massimo Varini, che a sua volta chiede l’aiuto all’esperto liutaio Roberto Fontanot…

 

_________________________________________________________________

 

STRUMENTI

 

 FRANKFURT MUSIKMESSE

La grande fiera europea nel 2014. PHOTO GALLERY su carta e su web (anche IN VIDEO).

 

 PAOLETTI Stratospheric Wine

Fabrizio Paoletti è un liutaio che ama le cose belle e la qualità in ogni cosa, come utilizzare  il legno delle vecchie botti nella cantina del nonno per costruire le sue chitarre…

 

 PEAVEY ValveKing II Micro-Head e Combo 50

I nuovi ValveKing mark II della casa americana promettono – e rispettano – un gran bel suono valvolare con una spesa contenuta. Una piccola testata e un combo versatile.

 

 ELECTRO-HARMONIX Nano Big Muff e Soul Food

Versione micro del famoso Big Muff e un nuovo intrigante overdrive dalla casa newyorkese.

 

 VINTECK Buff’n'boost

Un booster silenzioso e ‘pulito’ come pochi altri… totalmente e orgogliosamente made in Italy.

 

_________________________________________________________________

 

TUTORIAL

 

 La sottile linea blues: clusters blues

Alex Massari ci parla di clusters e di come costruire un chorus blues utilizzando questa particolare forma d’accordo dalla sonorità davvero particolare, con riferimento non casuale a Guthrie Govan.

 

Jazz: l’armonia quartale

Questa volta Gianfranco Continenza tratta l’armonia quartale della scala minore melodica e i suoi modi, esporando i diversi voicing con i relativi rivolti per ciascuno dei sette gradi della scala…

 

 Evo-guitar: arpeggi sus

Esordisce su Chitarre Andrea Quartarone, interessato da molti anni all’evoluzione del chitarrista non soltanto negli aspetti squisitamente tecnici , ma anche a quelli legati al potenziamento armonicoimprovvisativoritmicostilistico e – perché no – anche psicologico

 

Rhythmic Skills: moduli ritmici nello strumming

Alcuni moduli ritmici di uso comune nello strumming e alcune particolari caratteristiche di combinazione degli stessi, sempre tratti dal libro di Giampiero Villa sull’accompagnamento ritmico per chitarra.

 

  Acoustic Corner: intervalli di sesta – 2

Massimiliano Cona continua con l’argomento iniziato la scorsa lezione (Chitarre 337), cioè gli intervalli di sesta applicati in un contesto melodico. Questa volta affronta la seconda parte dell’esercizio 1.

 

 

Acoustic corner: gli intervalli di sesta (seconda parte)

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

Continuiamo l’argomento iniziato la scorsa lezione (Chitarre 337), cioè gli intervalli di sesta applicati in un contesto melodico. In questa lezione trattiamo la seconda parte dell’esercizio 1, ricordandovi di memorizzare tutte le otto battute e suonare di seguito le due parti come se fosse un unico esercizio così come potete vedere nel video correlato a questa lezione.