Author Archive

Il nuovo album degli ARISTOCRATS in uscita a inizio estate

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

tres-caballeros-artwork

tres-caballeros-artworkGuthrie Govan, Bryan Beller e Marco Minnemann hanno reso pubbliche la copertina e la scaletta del loro terzo album in studio, Tres Caballeros, programmato per la pubblicazione in Standard Edition (CD) e Deluxe Edition (CD/DVD) contenente anche un filmato di 30 minuti con riprese live e in studio, outtakes, demo e altro.
L’album è stato realizzato in 10 giorni lo scorso febbraio a Los Angeles nei famosi Sunset Sound Studios, gli stessi dove sono stati registrati dischi storici come Van Halen (1), Led Zeppelin IV, e The Battle Of Los Angeles dei Rage Against The Machine.
Il risultato sono nove composizioni dove risaltano al massimo le doti compositive e di improvvisatori del trio.

Questa la tracklist:

  1. Stupid 7
  2. Jack’s Back
  3. Texas Crazypants
  4. ZZ Top
  5. Pig’s Day Off
  6. Smuggler’s Corridor
  7. Pressure Relief
  8. The Kentucky Meat Shower
  9. Through The Flower

 

aristocrats-tres-caballeros-lo-res-promo-photo

La band ha in programma un tour di otto settimane negli Stati Uniti con la Travis Larson Band come gruppo di supporto.

http://the-aristocrats-band.com/
https://www.facebook.com/aristocratsband
https://twitter.com/acratsband
https://instagram.com/thearistocratsband/

 

I nuovi pedali Bogner Wessex, Burnley e Harlow

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News, Strumenti

BOGNER-Wessex_Harlow_Burnley

BOGNER-Wessex_Harlow_BurnleyI nuovi pedali Bogner progettati dal dinamico Reinhold e da Rupert Neve, un vero e proprio mito nel mondo dell’audio professionale, nascono con l’intento di offrire prodotti di altissimo livello in grado di produrre timbriche ricche e cremose, un ampia gamma dinamica e il suono tridimensionale associato alle mixing consolle firmate Neve negli anni sessanta. In particolare, i tre pedali sono forniti di trasformatori progettati appositamente dalla Rupert Neve Design per l’accoppiamento con i circuiti totalmente analogici degli effetti.
La versione targata Studio Series è caratterizzata da un top rifinito a mano in legno esotico bubinga in riferimento al look delle consolle d’epoca.

Nuove testate compatte Hiwatt per il suono di Page e Gilmour

Written by Redazione Chitarre on . Posted in News, Strumenti

HIWATT-Little-D-Rig

HIWATT-Little-D-RigIl Little J è basato sulla testata SAP originariamente costruita da Dave Reeves di Hiwatt appositamente per Jimmy Page negli anni sessanta. E’ fornita di un circuito speciale per fornire un suono più spinto di un normale ampli della casa inglese e di un ‘cut’ selezionabile da pedale. 20 watt che possono scendere fino a 0,5, accoppiato a una cassa 1 x 12″ altrettanto compatta con speaker Fane.
Il Little D è dedicato al suono, altrettanto leggendario, di Gilmour, anzi, sull’ampli modificato all’epoca da Pete COrnish per il chitarrista inglese. Stesso wattaggio selezionabile fra 0,5 e 20 watt, 3 input – Normal, Brilliant e Linked – dei quali Linked permette di mettere assieme i primi due. E’ completato da un cabinet 1 x 12″ WEM Starfinder in scala.

DIEGO SWAN al Big Mama, Roma, con il suo nuovo album

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

Swan_2-web

Swan_2-webLunedi 27 aprile alle 21,15 (orario insolito per un concerto) sullo storico palco del Big Mama a Trastevere, il primo lavoro discografico del giovanissimo Diego Cignitti “Cigno”, in arte DIEGO SWAN, ventidue anni capitolino, cantautore e chitarrista, prodotto dal Saint Louis di Roma con l’etichetta e centro di produzione Urban49.
Diegopropone un progetto di brani inediti, che colpiscono sin dal primo ascolto per l’ironia e la prospettiva di sguardo sulle storie che racconta.

 

Poesia con un carattere rock, storie semplici e immediate, tra beat, groove e energia e un pizzico della malinconia del blues.

La profondità dei testi si fonde quindi con un pop leggero ma sostanziato da elementi rock/blues e un sound ricercato.

La musica, i libri, i viaggi sono il carburante di Diego.

Il singolo scelto per la promozione è la terza traccia del disco “E’ in moto l’universo”.

 

Ufficio Stampa Saint Louis
Giorgia Mileto  ufficiostampa@slmc.it

 

 

ACOUSTIC GUITAR MEETING dal 27 al 31 maggio 2015 a Sarzana

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

logo -AGM18_2015_picc

logo -AGM18_2015_piccUno straordinario cast di attori della chitarra acustica, tra artisti e costruttori, è atteso a Sarzana per la diciottesima edizione dell’Acoustic Guitar Meeting, in programma alla Fortezza Firmafede e nel centro storico di Sarzana dal 27 al 31 maggio.

Considerato fra i più attesi appuntamenti internazionali dedicati al mondo della chitarra acustica, l’Acoustic Guitar Meeting propone ogni anno un ricco e articolato programma di eventi che prevede i concerti con i grandi chitarristi acustici internazionali, l’esposizione di liuteria, import, vintage, accessori ed editoria, corsi di formazione sulla liuteria e la didattica chitarristica, il concorso “New Sounds of Acoustic Music”, il Premio Città di Sarzana-Regione Liguria “Corde & Voci per Dialogo & Diritti”, e inoltre conferenze, workshop e molte altre iniziative con la chitarra come protagonista.

Il Meeting si svolgerà all’interno della Fortezza Firmafede e nel centro storico di Sarzana, allargando sempre di più le aree coinvolte nell’evento per offrire al numeroso pubblico in arrivo da tutta Italia e dall’estero – oltre diecimila le presenze nelle ultime edizioni – la possibilità di vivere in pieno l’atmosfera e le bellezze della città.
Nei cinque giorni dell’Acoustic Guitar Meeting, appassionati, addetti ai lavori o semplici curiosi potranno scambiarsi opinioni ed esperienze, aggiornarsi sulle novità del settore, confrontarsi e condividere la passione per la chitarra e, in generale, per la musica di qualità.

Qui il programma completo.

INFO: Associazione Culturale Armadillo Club - via Dei Molini, 68 - 19038 Sarzana (SP) ITALY

Tel./fax +39 0187 626993 – mail: info@armadilloclub.org

www.acousticguitarmeeting.netwww.armadilloclub.org

IDEAZIONE, PRODUZIONE E ORGANIZZAZIONE: Associazione Culturale Armadillo Club

DIREZIONE ARTISTICA: Alessio Ambrosi

Mogar Music distribuisce Supro e Pigtronix

Written by Redazione Chitarre on . Posted in News

SUPRO_DualTone_apertura

SUPRO_DualTone_aperturaDistribuzione in esclusiva per l’Italia, la Spagna e il Portogallo di Supro Pigtronix, due fra i più apprezzati brand in circolazione e indiscusso sinonimo di qualità “Made in USA”.
Il leggendario fulmine del logo Supro colpisce da sempre l’immaginario dei chitarristi di tutto il mondo. Aggiungete un look unico, una sonorità caratteristica e una sorta di “cool factor” vicino al mito che non ha eguali nel mondo degli amplificatori valvolari vintage e otterrete la reazione più comune, un semplicissimo: “Wow! Ne voglio uno!”. Proprio come Jimi Hendrix, Jimmy Page, Albert Lee e un numero infinito di altre star, che hanno sognato e suonato Supro per fare la storia e gettare le fondamenta del blues e del rock.

Kenny Wayne Shepherd – il 27/04 a Roma per la prima volta

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Artisti, Home-News, News

KennyWayneShepherd

KennyWayneShepherdPer la prima volta a Roma uno degli eredi di Jimi Hendrix e Stevie Ray Vaughan!!! Quelle “sporche” 12 battute, tra blues e rock, dal vivo al Planet Live Club Roma (Via del Commercio 36, Ostiense) il 27 aprile 2015 nel concerto conclusivo del suo spettacolare tour europeo…
Prendi la chitarra e via… così può essere rappresentato il chitarrista americano. Una vita dedicata alla musica, che rigenera ogni giorno con le sue diversificate esperienze artistiche, perché questo ragazzo biondo della Louisiana (Shreveport, 12 giugno 1977) non ha paura di nulla e si diverte a mettere in disordine i confini tra rock e blues.

NIGHTWISH: ORA IL SOUND DELLA BAND E’ IN PRIMA LINEA

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Artisti

Nightwish2015

Nightwish---Endless-Forms-Most-BeautifulI Nightwish nascono nel lontano 1996 a Kitee in Finlandia, e nel corso degli anni sviluppano uno stile unico capace di fare scuola in tutto l’ambito metal contribuendo alla nascita di quello che oggi è noto come symphonic metal, racchiudendo in unico progetto musica classica, orchestrazioni imponenti, cantato di stampo lirico e… chitarroni!
Durante la nostra chiacchierata, il bassista della band Marko Hietala ci ha rivelato alcune interessanti curiosità riguardo le dinamiche all’interno della band ed il loro nuovo album Endless Forms Most Beautiful…

STEF BURNS LEAGUE – TRE CONCERTI UNICI AD APRILE

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

Stef-Burns-Photo-Roberto-Villani-_P7A3313

Stef-Burns-Photo-Roberto-Villani-_P7A33134.04 al Barrio’s di Milano
5.04 allo Zebbra di Este PD
6.04 all’Estragon di Bologna
12.04 al Palapoli di Molfetta (Stef Burns con Orchestra Filarmonica Pugliese)

“What Doesn’t Kill Us” e “Miracle Days” sono i primi due singoli (e video), tratti dall’album ROOTS & WINGS (Ultratempo/Self) della SBL Stef Burns League, che vede Stef Burns protagonista anche in veste di cantante (Roots & Wings su iTunes)

Il recente tour di presentazione del disco (organizzato da Ulive) ha raccolto ottimi consensi: l’energia del palco è contagiosa, lo show davvero coinvolgente e trascinante. Oltre ai brani del nuovo disco, in scaletta anche alcune famose cover songs e qualche brano dai dischi precedenti, il tutto amalgamato da una voce convincente, bei riff di chitarra e una potente sezione ritmica.
Con Stef Burns, voce e chitarra, completano la formazione SBL:  Vince Pastano alla chitarra (che condivide con Stef il palco di Vasco), Paola Zadra (basso) e l’olandese Juan Van Emmerloot (batteria).

Saranno in concerto il 4 aprile al Barrio’s di Milano(Apertura porte: ore 20,  euro 20,00 – Informazioni), il 5 aprile allo Zebbra di Este PD, e il 6 aprile all’Estragon di Bologna (Bologna Rock 4 Riders, festival, apertura ore 15, euro 20,00 – Informazioni).

Il 12 aprile Stef Burns suonerà con l’Orchestra Filarmonica Pugliese, diretta dal maestro Giovanni Minafra, a Molfetta (Pala Poli, ore 21).
La band proseguirà in estate per alcuni selezionati concerti e festival open air.

ROOTS & WINGS: è un lavoro in cui a fare la differenza, sono lavarietà di stili e una produzione che, allo stesso tempo, appare old  school, ma anche terribilmente moderna: rock classico che strizza l’occhio agli anni settanta e ottanta, quelli della sua formazione, ma che non ha paura di confrontarsi con il presente e di lasciarsi alle spalle alcune certezze del suo passato solista.

Stef Burns: www.stefburns.com

FB: www.facebook.com/stefburnsofficial

YouTube: “What Doesn’t Kill Us!”

YouTube: “Miracle Days”

 

Uff stampa e Promozione: Ultra info@ultraitaly.com

 

 

MASTODON – Brent Hinds: “I love amps and scotch…”

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Artisti

BRENT-HINDS-Mastodon-photo-Roberto-Villani_1

BRENT-HINDS-Mastodon-photo-Roberto-Villani_1Quando ci hanno proposto questa intervista e ci è stata data la possibilità di scegliere quale chitarrista della band avremmo preferito, non abbiamo avuto dubbi: Brent Hinds. Certo, è possibile vedere alcune interviste di Bill Kelliher davvero interessanti, ma Hinds è sicuramente il personaggio più difficile e carismatico dei due e, proprio per questo motivo, il più intrigante.
Quando entriamo in camerino, Brent non sembra aver molta voglia di parlare e forse preferirebbe concentrarsi sulla sua Gibson SG più che su un estraneo con un registratore… il filmato è piuttosto chiaro…

Assistenza Informatica Roma Assistenza Computer Roma WEB STRATEGIES Corso formazione WordPress Fatturazione Elettronica PA Fatturazione Elettronica Pubblica Amministrazione