Author Archive

Il Piper compie 50 anni

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

The-Rokes

È il 1965. Alberigo Crocetta e Giancarlo Bornigia scovano un nuovissimo locale, lo riempiono di macchine strane, lo muniscono di una “buca dell’eco” e lo chiamano “Piper”, zampognaro. Le pareti sono decorate da Warhol, Schifano, Rotella, Rauschenberg, ci sono opere di Manzoni e Cintoli, in pratica un museo d’avanguardia (purtroppo tutto è stato vandalicamente distrutto).

1968: i Pink Floyd al Piper

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Artisti

Pink-Floyd-1968---resized

Pink-Floyd-1968---resizedIl Piper compie 50 anni e noi lo festeggiamo con il racconto di un amico e collaboratore che ha avuto la fortuna di assistere al concerto che vi tennero i Pink Floyd nel 1968.

“Era il periodo di Pasqua dell’aprile 1968, io ero in vacanza, e mio fratello più grande di me di cinque anni, informato in genere sugli avvenimenti romani, mi disse: “Marco oggi al Piper c’è uno spettacolo di luci e suoni, potrebbe essere bello”. Telefonai al mio caro amico Lanfranco e così, nel primo pomeriggio, andammo a prendere il tram che portava nella zona di via Tagliamento.

OMAGGIO A DYLAN DOG: POGGI POLLINI CON STIL NOVO

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Artisti, Home-News, News

PoggiPollini

PoggiPolliniLa band Stil Novo ha voluto rendere omaggio a “Dylan Dog” realizzando un brano musicale, in uscita il 30 gennaio insieme ad un videoclip in puro stile horror. Si tratta della seconda volta che i musicisti bolognesi omaggiano il fumetto creato da Tiziano Sclavi, dopo la famosa partita a scacchi con la morte di due anni fa. Tutte le chitarre del brano sono state incise da Federico Poggipollini, attualmente all’estero per il “Mondovisione Tour” di Ligabue…

Consigli per i principianti: Non toccate quella corda!

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

Chi l’ha detto che per esercitarsi a suonare la chitarra (per esempio provando ad arpeggiare un accordo con la mano destra), si debba ricorrere sempre e necessariamente ad esercizi noiosi e privi di soddisfazione? A volte, con un minimo di fortuna, si può addirittura inciampare in qualche soddisfazione immediata, suonando cose immediatamente riconoscibili… Parola di Paolo Somigli.

 

 

 

Chitarra manouche a Vignola, Modena

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

manoucheIl 2 febbraio presso il Teatro Ermanno Fabbri di Vignola (Modena) l’Enrico Zanella Quartet (Enrico Zanella chitarra e composizione, Giovanni Po chitarra ritmica, Matteo Zucconi contrabbasso, Simone Valla sax e  clarinetto) si esibisce in un concerto dedicato al gipsy jazz con molti brani autografi e altrettanti standard rivisitati.

Ospite il chitarrista francese Angelo Debarre,  una delle più autorevoli firme delle sei corde del gipsy jazz in Europa. Proveniente da una famiglia di zingari dell’etnia Manouche, a otto anni Angelo imbraccia per la prima volta la chitarra e pochi anni dopo si dedica, ancora giovanissimo, al repertorio di Django Reinhardt. Attivo – con il suo primo quartetto – sin dal 1984, oggi Debarre ha firmato più di dieci incisioni discografiche (con Club Records e Le Chant du Monde).

I concerti si chiuderanno con un omaggio a “quattro mani” al grande Django e ad altri classici manouche.

Nel pomeriggio del lunedì, dalle 15 alle 17,  nello stesso teatro Fabbri, Angelo Debarre propone a studenti e chitarristi di ogni estrazione un interessante Masterclass di chitarra manouche: un’occasione di approfondimento con uno dei suoi maggiori esponenti in Europa.

Info concerto:   059 9120911 - info.biglietteria@emiliaromagnateatro.com

Info masterclass: 06 7003978 – 348 9968224 – erica.simone@hotmail.com

Glad Tree tra blues, jazz e classica

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

Glad tree (3)Giovedì 22 gennaio 2015, nel programma della rassegna Storie in musica, i Glad Tree presentano il loro album d’esordio Onda Luminosa al Teatro Cardinal Massaia a Torino.

Il trio dei Glad Tree è il frutto dell’alchimia di tradizioni e musicalità diverse: Marcello Capra, fondatore della rock band dei Procession, è artefice di una delle più apprezzate carriere in Europa alla chitarra acustica, il flautista Lanfranco Costanza, proveniente dall’ambiente classico ma aperto alle contaminazioni, le stesse che il percussionista Kamod Raj pratica tra tabla e canto indiano. Dall’unione di queste sensibilità è nata Glad Tree, una formazione attiva dal vivo da un anno e uscita da poco dagli studi di registrazione, dove ha inciso una sorta di vero e proprio live in studio, Onda Luminosa.

JAMES TAYLOR IN ITALIA CON GADD E LANDAU

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Home-News, News

James Taylor square

James Taylor squareSei date in Italia per il cantautore americano nel prossimo mese di aprile. Taylor ha presentato la tournée nel corso di una breve conferenza stampa all’Auditorium di Roma cogliendo l’occasione per annunciare la prossima uscita di un nuovo album, il primo da più di dieci anni con canzoni originali.

“Non ho alcun controllo sul processo della composizione, le mie canzoni semplicemente… arrivano. Sono praticamente il primo ad ascoltarle”