Acoustic corner: gli intervalli di sesta (seconda parte)

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

Continuiamo l’argomento iniziato la scorsa lezione (Chitarre 337), cioè gli intervalli di sesta applicati in un contesto melodico. In questa lezione trattiamo la seconda parte dell’esercizio 1, ricordandovi di memorizzare tutte le otto battute e suonare di seguito le due parti come se fosse un unico esercizio così come potete vedere nel video correlato a questa lezione.

Rhythmic skills: moduli ritmici nello strumming

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

In questa lezione continueremo a trattare alcuni argomenti relativi alla chitarra ritmica estrapolati dal fortunato libro didattico di Giampiero Villa L’accompagnamento ritmico per chitarra – Manuale per lo studio dello strumming e dell’arpeggio (Sinfonica- Carisch). Se vi siete persi la lezione precedente, la trovate qui.

Vedremo questa volta alcuni moduli ritmici di uso comune nello strumming e alcune particolari caratteristiche di combinazione degli stessi…

Armonia quartale della scala minore melodica e i suoi modi

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

Nella scorsa lezione Gianfranco Continenza ha trattato l’armonia quartale della scala maggiore con i suoi modi (vi invito a consultarla prima di procedere con la nuova). Oggi tratterà invece l’armonia quartale della scala minore melodica e i suoi modi, esporando i diversi voicings con i relativi rivolti per ciascuno dei sette gradi della scala…

Evoguitar: arpeggi sus

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

Nuovissima rurica. A tenerla è Andrea Quartarone, e il titolo è: Evoguitar: perché?

Da oramai tantissimi anni Andrea è sempre più interessato all’evoluzione del chitarrista: non soltanto ai tratti squisitamente tecnici (…chissà perché quando si parla di “evoluzione dello strumento” si intende di solito solo l’aspetto meccanico o ginnico), ma a quelli legati anche al potenziamento armonico, improvvisativo, ritmico, stilistico e – perché no – anche psicologico

Sottile linea blues: Clusters Blues

Written by Alex Massari on . Posted in Lezioni

Visto che abbiamo dedicato numero e copertina a un grande musicista come Guthrie Govan, amante delle soluzioni armoniche inusuali,  parleremo di clusters e costruiremo un chorus blues utilizzando questa particolare forma d’accordo dalla sonorità davvero particolare, stavolta alzando leggermente il livello teorico degli argomenti toccati, per la gioia degli affamati di regole e dottrine (non ce ne vogliano quelli meno esperti in questo senso).

5 things: Jimmy Page

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

Gran numero, questo di Chitarre! John Petrucci che la fa da padrone… mentre il nostro Simone Gianlorenzi si è dedicato anima e corpo, com’è ormai sua abitudine, a scovare le cinque cose più importanti nel fraseggio di un altro straordinario chitarrista, genio e sregolatezza degli anni settanta ed oltre: Jimmy Page…

Tenetevi forte.

John Petrucci – di Simone Fiorletta

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

Questo numero è incentrato sui funambolismi di Mr. John Petrucci. Il quale non è  però soltanto un ‘semplice’ fenomeno da circo, anzi; quando vuole sa essere – per esempio – decisamente melodico. Come nel caso di “Another Day”, tratto da uno degli album forse più belli dei Dream Theater, quell’Images And Words del lontanissimo 1992…

Armonia quartale – di Gianfranco Continenza

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

Non vi spaventate, anche se il suono di questa locuzione, “armonia quartale”, sembra riferirsi ad uno dei capitoli più ostici di un trattato filosofico sull’estetica  kantiana; altro non è che un approccio moderno all’armonia tipica di una concezione più pianistica che chitarristica; chi fa jazz può trovarne grande giovamento per l’improvvisazione, sia melodica che armonica. Ogni dettaglio sulle pagine del numero di Chitarre in edicola questo mese.

E adesso la parola a Gianfranco Continenza…

A lezione da John Petrucci – di Dario Vero

Written by Redazione Chitarre on . Posted in Lezioni

L’instancabile Dario Vero questo mese ci regala il filmato di una sua recente chiacchierata con Mr. Petrucci, il quale gli ha spiegato dal vivo e con dovizia di particolari come si esegue il riff di “The Looking Glass”, dall’album omonimo dei Dream Theater.

Quale occasione più ghiotta e succulenta per studiare da vicino diteggiature e posizioni tipiche del riffing di un chitarrista che del metal progressive ha fatto una ragione di vita?

Buon divertimento…